Hotel Saturnia & International
S. Marco 2398 - Via XXII Marzo Venezia - Italia
tel. +39 041 5208377
fax +39 041 5207131
mail: info@hotelsaturnia.it
P.IVA 00184360279
Sede Sociale Venezia
Cap. Soc. € 412.800,00 i.v.
C.C.I.A.A. R.D.N. 26980 del 03.10.32
Luogo cons. doc. fisc.: San Marco 2000 - Venezia
Hotel a Venezia con WiFi
WI-FI Internet connection Skype Me™!
Facebook
per diventare un fan del Saturnia ed avere altre informazioni cliccare qui

Versione mobile

Venezia e la gondola

Qualche curiosita’ sulla gondola….


come nella  precedente newsletter, anche in questo nuovo appuntamento l’argomento e’ un’altra curiosita’ veneziana.
Pensando  a  Venezia e’ impossibile non andare con la mente alla gondola, che e’ il simbolo per antonomasia di questa citta’ che vive sull’acqua.


Fino all’avvento delle barche  a motore, la gondola e’ stata il mezzo di trasporto per le persone piu’ in uso per la sua velocita’ e manovrabilita’.  Attualmente e’ usata come ‘ traghetto ‘ per trasportare le persone da una parte all’altra del Canal Grande, per cerimonie come matrimoni o funerali e per il classico giro in gondola, che non puo’ mancare nei ricordi di chi sceglie Venezia come meta del suo viaggio.


La costruzione di questa barca cosi’ particolare viene fatta in piccoli cantieri detti ‘ squeri ‘, (lo squero di San Trovaso, nella zona delle Zattere, e’ uno degli ultimi rimasti) e richiede oltre un anno di lavoro e 280 pezzi diversi in varie essenze di legname. Le rappresentazioni pittoriche del XV e XVI secolo propongono un’immagine diversa da quella attuale. La sua forma e’ stata via via modificata e la sua asimmetria, accentuata nel tempo, ha lo scopo di semplificare la conduzione ad un solo remo, mentre il tipico pettine, o ferro di prua, serve a mantenere in equilibrio l’imbarcazione  e rappresenta i sestieri di Venezia, l’isola della Giudecca, il cappello del doge e il Canal grande. Per la sua compatibilita’ con l’ambiente e silenziosita’, la gondola e’ un mezzo assolutamente moderno e si inserisce perfettamente nell’armonia di un contesto tanto speciale.


Il tradizionale colore nero e’ dovuto, in principio, all’uso della pece come impermeabilizzante dello scafo e dal 1609, a seguito di un  decreto del Senato Veneziano, e’ stato esteso a tutta la barca per limitarne l’eccessivo sfarzo nella decorazione.


Se questo argomento vi ha fatto venire nostalgia di un prossimo soggiorno  a Venezia, prenotate sul nostro sito, ricordando lo speciale codice sat03 per clienti preferenziali (da inserire nella casella “ special code “ in seconda pagina). Tale codice,  che prevede uno sconto del 7%, e’ applicabile anche ad eventuali offerte e alle prenotazioni telefoniche.


Grazie per la vostra attenzione e alla prossima!
Un cordiale saluto dalla Famiglia Serandrei

Ca' Pisani Hotel

Alberghi a Venezia: il primo Hotel di design in città in stile Art Deco

Ristorante La Caravella

Ristoranti a Venezia: locale storico a pochi passi da Piazza San Marco

Wine Bar La Rivista

Wine Bar a Venezia: locale di Design moderno ed innovativo

Disponibilità & Prenotazioni

La tassa di soggiorno è stata aggiornata dal Comune  (4€ in alta stagione, 2,80€ in bassa stagione - per persona al giorno)  

Utilizza il nostro sistema di prenotazione on-line per poter verificare la disponibilità e i prezzi, troverai le migliori quotazioni, varie offerte speciali e tutto disponibile in pochi secondi!