Hotel Saturnia & International Venezia Hotel Saturnia & International Venezia
it
prenota ora
14/11/2017

Le novità 2018 al Saturnia: la nuova zona Wellness & Spa e la camera 402

Anche quest'anno, approfittando della bassa stagione, l’hotel Saturnia ha in programma alcuni lavori per offrirvi una qualità del servizio sempre più elevata.

Entro la primavera/estate 2018 verranno installate alcune macchine cardio ed attrezzi, tutti rigorosamente in legno per offrire una zona fitness riservata ai nostri ospiti; sorgerà inoltre una speciale area dedicata al vostro benessere con una minipiscina airpool e bagno turco per rigenerarsi dopo una giornata a spasso per la città. 

Nel 2018 il Saturnia raggiungerà quota 88 camere grazie alla nuova stanza che verrà realizzata al quarto piano, la 402, che con alto soffitto, travi a vista e un salottino con comodo divano letto, sarà adatta anche per 3 ospiti.

Una storia di 110 anni quella del Saturnia, che lo rende uno degli hotel a gestione familiare più longevi della città di Venezia, e con la quarta generazione della famiglia Serandrei, punta ad offrire un servizio sempre migliore ai suoi ospiti.

 
Login
Non sei ancora registrato? Registrati
Registrati
Sei già registrato? Login
Sbagliato, per favore ritentate
Inserire codice di sicurezza: Inserire i numeri ascoltati:
Nuovo codice CAPTCHA
Ascolta audio CAPTCHA
Ottieni immagine CAPTCHA
Aiuto

Privacy Policy

L’ Albergo Saturnia Internazionale S.r.l., responsabile trattamento dati per il sito hotelsaturnia.it, si impegna a far utilizzare il sito nel pieno rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali sancita da ultimo con D.L.vo n.196 del 30/6/2003 – denominato “Codice” e prima conosciuta da tutti come Legge 675/96 sulla privacy. Tutte le attività effettuate da Albergo Saturnia Internazionale S.r.l. relativamente al trattamento dei dati personali dei propri utenti sono specificatamente indicate e descritte nel presente documento con il quale si rende agli utenti l’informativa prevista dall’art. 13 del ”Codice”.

Clicca qui per prendere visione dell'intero documento